bivongi bivongi bivongi
Sito ufficiale di Bivongi
Home page
 
Bivongi
Ambiente e territorio
Cultura, arte e artigianato
Eventi
Foto Gallery
Turismo
Chi siamo
Contattaci
 
www.vinobivongi.it
 


Gruppo Rete Unica srl

Calabria

- Isola Bizantina
- Locride
- Monastero ortodosso
- Peperoncino calabrese
- Prodotti calabresi
- Costa degli Aranci
- Bergamotto
- Itinerari Calabria

Locali vegetariani

Cultura, arte e artigianato a Bivongi

 

Il centro Storico. Passeggiando per le viuzze del centro storico di Bivongi non si può perdere il filo della sua storia. Ad ogni angolo se ne trovano le impronte che spiegano il susseguirsi dei secoli e delle generazioni. Gli abitanti, da sempre laboriosi e dediti a lavori spesso gravosi che ne hanno segnato il carattere e la cultura, si sono da sempre distinti per la capacità di adattamento e per la rara sapienza nel gestire le poche risorse disponibili. Ne sono testimonianza le case lungo i vicoli che si sviluppano su più livelli raggiungibili attraverso ripide scale esterne in pietra. Ancora oggi conservano una dignitosa bellezza che i segni del tempo non hanno cancellato.

 

Le chiese. Le chiese di Bivongi, prima della riforma del marchese Fuscaldo a seguito del terremoto del 1783, erano cinque e tra queste, la chiesa parrocchiale intitolata a San Giovanni Battista Decollato, La chiesa di Santa Maria della Pietà, la chiesa di San Nicola e la chiesa dello Spirito Santo, incautamente demolita negli anni '60 del secolo scorso. La chiesa parrocchiale, la cui costruzione è iniziata nel 1610 sul sito dell'antica chiesa di S, Joannis de Bubungi e più volte restaurata con decreto vescovile del 1986 è stata elevata a Santuario Mariano sotto il titolo di "Maria SS. di Mamma Nostra" La bellissima facciata, caratterizzata da nicchie, paraste e volute, denota uno stile barocco legato al gusto e al decoro delle chiese tipicamente serresi e da cui Bivongi, per diversi secoli dal 1094 al 1765, dipendeva sia sotto il profilo religioso che amministrativo.

 

Arte e Artigianato. Tra gli artisti più virtuosi di Bivongi si ricorda Tommaso Martini (1688 - 1755), pittore del tardo-manierismo napoletano che ben si colloca tra i più fedeli discepoli di Franco Solimena. Le sue opere sono presenti in chiese della Calabria, Napoli ed in collezioni private in Italia e all'estero. Inoltre, a Bivongi, nel corso dei secoli, fiorirono attività artigianali quasi sempre di buon livello. tra queste, numerosi falegnami, muratori e stuccatori, fabbri e scalpellini, sarti e ricamatrici e naturalmente, le tessitrici il cui battito del loro telaio è stato recentemente ripreso per la produzione di corredi e ogni tipo di tessitura fino alle famose "pezzare" ottenute con materiale tessile di riciclo.

Mamma Nostra in Processione a Bivongi

    Alberghi vegetariani
   Home | English             Bivongi | Ambiente e territorio | Cultura, arte e artigianato | Eventi  | Foto Gallery | Turismo